Una scelta vastissima di ricette adatte a ogni stile alimentare e un customer service dedicato a portata di click: la linea iColti in Tavola è innovativa da ogni punto di vista.

Perché sapersi adattare a nuovi bisogni e cambiamenti sociali, fornendo servizi flessibili e modulabili in base alle esigenze dei clienti, fa parte del nostro dna.

Dalla cucina al servizio clienti

Dalla cucina al servizio clienti, la linea iColti in tavola è pensata per essere smart, facile, sana e gustosa, semplificando la vita di aziende e lavoratori.

Ecco perché Sara Niger, la nostra head of after sales and customer service, ha introdotto il servizio clienti: easy e immediato, è disponibile online sull’app Joy Food, con il duplice obiettivo di fornire assistenza e raccogliere la voce di clienti e consumatori.

Fai sentire la tua voce

Il nostro intento è creare un percorso da fare insieme, dove lo scambio di informazioni sia arricchente da entrambi le parti portando a risultati concreti.

Così i nostri clienti possono esprimere il proprio parere e guidare le nostre scelte verso prodotti che meglio si adattano a gusti ed esigenze.

Il customer service, infatti, oltre a raccogliere le segnalazioni relative a questioni logistiche, come orari e consegne, lancia anche delle survey sui piatti proposti e i menù. 

Vicinanza e ascolto

Vicinanza e ascolto sono i principi che guidano il nostro servizio clienti e in generale tutto il reparto post vendita de iColti in Tavola .

Ci mettiamo la faccia: la finalità del customer service è avere una persona sul territorio che possa intervenire in caso di necessità. E ovviamente creare un database di informazioni, raccolte tra segnalazioni e survey, in modo da aumentare costantemente la percentuale di servizio de iColti in Tavola sulle aziende e tendere all’eccellenza.

I punti di forza

Quali sono i punti di forza de iColti in Tavola? Sicuramente la varietà: 400 ricette disponibili a turnazione, elaborate da dietisti specializzate in base ai principi della Dieta Mediterranea e suddivise in sei linee di prodotto, in modo da soddisfare gusti ed esigenze di quante più persone possibile.

Ma non solo: iColti in Tavola significa anche:

  • Soluzioni di servizio variegate, perché ogni azienda è diversa e unica per numero di dipendenti, spazio disponibile, budget, orari.
  • Customer service dedicato per monitorare il servizio
  • Servizio clienti che fa l’ultimo miglio, in caso di necessità del cliente
  • Survey costanti sentire la voce dei consumatori e migliorare costantemente prodotto e servizio

L’ultimo miglio

Ma cosa fa esattamente la persona che si occupa dell’ultimo miglio ? 

Ce lo racconterà Silvia Mazzoni nella prossima puntata, stay tuned!

Condividi