C’è un piatto più primaverile del risotto agli asparagi? Delicato e dal sapore inconfondibile, è una ricetta tipica italiana che simboleggia l’arrivo della bella stagione. E gustarla in pausa pranzo è un piacere: ecco perché lo trovi nel menu de iColti in Tavola, pronto da mangiare dove vuoi e quando vuoi grazie alle nostre soluzioni e servizi per ogni tipo di azienda. 

Le proprietà degli asparagi

Verdura tipica primaverile, gli asparagi sono una fonte eccellente di nutrienti utilissimi per il nostro organismo. Sono infatti particolarmente ricchi di vitamina K, che svolge un ruolo chiave nella coagulazione del sangue e nella salute delle ossa, e di vitamina C, importante per sostenere il sistema immunitario e favorire la salute della pelle. Non solo: contengono anche molti folati e antiossidanti come vitamina E e glutathione, che aiutano a combattere lo stress ossidativo nel corpo e riducono il rischio di malattie croniche.

IlMarket

Il risotto agli asparagi

Uno dei modi più deliziosi per gustare gli asparagi è il classico risotto, piatto icona della cucina italiana e da sempre presente in diverse varianti nelle cinque linee di menù de iColti in Tavola.

Il risotto agli asparagi combina la cremosità del riso con la freschezza e la dolcezza degli verdura, creando un piatto equilibrato e irresistibile, perfetto da mangiare in pausa pranzo, in ufficio oppure al parco.

Per preparare questa prelibatezza, gli asparagi vengono lavati, pelati e tagliati a pezzetti, poi cotti brevemente in padella prima di essere aggiunti al riso.

Risotto, icona della cucina italiana

Il risotto è una pietra miliare della cucina italiana, tipico di tantissime regioni. È un piatto furbo perché va bene in ogni stagione e si può preparare praticamente con qualunque ingrediente: dal radicchio ai carciofi, altra verdura tipicamente primaverile, dalla zucca ai frutti di mare.

Blog
Condividi