Colorate, fresche, buonissime: sono le verdure primaverili, che arrivano a spezzare la monotonia dell’inverno e a portare nuovi sapori nel piatto. Un vero e proprio toccasana anche per il nostro organismo e un motivo in più per aumentare la quantità di verdure consumate ogni giorno, scegliendo tra le cinque linee di menù de iColti in Tavola. Piatti pronti gustosi ed equilibrati, pratici da consumare ovunque, in ufficio come al parco, grazie alle nostre soluzioni e servizi.

Quali sono le verdure primaverili?

Da marzo in poi, i banchi di frutta e verdura si arricchiscono di nuove proposte. Tra le verdure di primavera da portare a tavola ci sono i carciofi, ricchi di fibre, vitamine e minerali, aiutano a depurare il fegato e favoriscono la digestione. Li trovi nel nostro menù saltati in padella con patate e maggiorana oppure come sugo per le mezze penne, insieme ai pomodorini.

Tipici ortaggi primaverili sono gli asparagi. Diuretici e depurativi, sono una preziosa fonte di vitamine e sali minerali, soprattutto potassio e acido folico. Prova il nostro mitico risotto agli asparagi, comodo e pronto da scaldare!

L’elenco delle verdure di stagione prosegue con le fave, ricche di proteine vegetali, fibre e vitamine: rappresentano un alimento energetico e nutriente, perfetto per la pausa pranzo in ufficio. E ancora, via libera ai piselli, tenerissimi e saporiti in primavera, da provare nella frittata de iColti in Tavola, così come ai fagiolini, leggeri e digeribili, ottima fonte di fibre e vitamine.

Food360

Una fonte di nutrienti preziosi

Le verdure primaverili sono un concentrato di nutrienti essenziali per il nostro benessere. Hanno infatti diverse proprietà benefiche: sono depurative, perché aiutano l’organismo a liberarsi dalle tossine. Hanno inoltre proprietà diuretiche e rinfrescanti, forniscono sali minerali e vitamine che donano energia e vitalità, sono ricche di fibre, quindi favoriscono la regolarità intestinale tenendo sotto controllo il colesterolo. E poi sono un’ottima fonte di antiossidanti, alleati preziosi per combattere i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento cellulare.

Come cucinare le verdure primaverili

Crude, al forno, saltate in padella: le verdure di primavera si prestano a tantissime ricette diverse, molte delle quali sono presenti nel menu de iColti in Tavola.

Una bella insalata fresca con un mix di verdure diverse e colorate è sempre un’ottima idea, da abbinare a una fonte di proteine e a una di carboidrati. Ma il loro uso è molto ampio: puoi farle saltare in padella e servirle come contorno oppure per condire paste, risotti, couscous, bulgur e quinoa. Sono ottime anche da usare nella frittata o da frullare in zuppe e minestre, che nelle giornate più calde puoi servire anche tiepide.

Blog
Condividi